lunedì, 21 Settembre 2020

A Vercelli mostre di livello mondiale

Sarà firmato al più presto un accordo con la Fondazione Guggenheim

Un protocollo d’intesa, con il quale la Fondazione Guggenheim si impegna ad allestire a Vercelli tre mostre di livello mondiale, sarà firmato venerdì 1 dicembre dalla presidente della giunta regionale, Mercedes Bresso, dal sindaco di Vercelli, Andrea Corsaro, e da un rappresentante del prestigioso ente. Le tre mostre comprenderanno opere provenienti dai musei Guggenheim di Venezia, di New York e di Bilbao; la prima, nel settembre 2007, coinciderà con l’inaugurazione della “teca di acciaio e cristallo” allestita lungo la navata centrale di San Marco, una ex chiesa gotica di epoca trecentesca, in pieno centro storico. Il programma di massima prevede che le altre due mostre vengano allestite rispettivamente nell’ottobre 2008 e nell’autunno 2009. L’idea, partita dall’assessore comunale alla cultura Pier Giorgio Fossale, ha suscitato l’approvazione e l’entusiasmo del suo omologo regionale, Gianni Oliva, che ha curato i contatti con la Fondazione.

News Correlate