sabato, 15 Maggio 2021

Sindone, 6 itinerari alla scoperta del Sacro Lino

Effatà Editrice e Tour, il Museo della Sindone e al Centro Internazionale di Sindologia, con l’avvallo della Diocesi di Torino hanno organizzato 6 itinerari, tra Italia e Francia, nei luoghi della Sindone per offrire ai pellegrini della prossima Ostensione, in programma dal 19 aprile al 24 giugno, un’occasione di approfondimento.  Gli itinerari offrono un’esperienza a 360 gradi, religiosa, turistica e culturale. 

“Ma avranno anche una dimensione molto personale, di vero pellegrinaggio alla ricerca di se stessi, come può essere il pellegrinaggio al Santuario di Compostela”, ha spiegato Gian Maria Zaccone, direttore Museo della Sindone.

I 6 itinerari comprenderanno giornate intere a piedi, come, il tour che ripercorre il pellegrinaggio che nel 1578 fece l’arcivescovo di Milano San Carlo Borromeo, da Milano a Torino. A piedi si raggiungerà la Santa Cappella di Ingria, nell’alto canavese in frazione Mombianco, altro luogo probabilmente toccato dalla Sindone.    

Ogni viaggio approfondirà un tema e farà conoscere un luogo in particolare, ma sarà anche occasione di preghiera e di meditazione. Come anche di turismo culturale, alla scoperta di angoli meno noti del territorio piemontesi al confine con la Francia.    

“Ognuno potrà scegliere la sua dimensione di viaggio – ha spiegato Paolo Pellegrino, di Effatà Tour – il nostro intento è offrire un’esperienza in più a chi verrà a Torino per questa nuova Ostensione che durerà un periodo di 67 giorni, compreso tra la Pasqua e la celebrazioni della festa di San Giovanni Battista patrono di Torino e onomastico di don Bosco”.   

L’Ostensione si terrà nel Duomo di Torino, dove la Sindone è custodita da otre 3 secoli.
Nel 2010, quando si tenne a dieci anni dalla precedente, i pellegrini furono oltre 2 milioni e mezzo. Per questa Ostensione, che culminerà con la visita a Torino di Papa Francesco il 21 giugno, sono già 600mila le prenotazioni.

News Correlate