giovedì, 27 febbraio 2020

Torino Jazz Festival sarà inglobata nel Salone del Libro

Francesca Leon, assessore alla cultura della Giunta Appendino, ha dichiarato che la manifestazione del Torino Jazz Festival, seconda manifestazione del genere per grandezza della penisola, non è un richiamo per i turisti e che quindi verrà cancellata o meglio inglobata nel Salone del Libro. Secondo Francesca Leon il festival in questione ha portato pochissimo turismo in città perchè è uno stile, quello del jazz, che non attira molte persone e quindi la Giunta ha voluto dare più spazio a manifestazioni differenti.

Sicuramente l’arte della musica jazz è un settore di nicchia, che può raccogliere un pubblico meno numeroso di altri eventi, ma c’è da dire che in Italia ci sono città che hanno fatto del jazz il loro punto di riferimento. Basti pensare ad ”Umbria Jazz Festival” che ogni anno nel mese di luglio raccoglie un numero straordinario di persone nella città di Perugia, dove le attività commerciali incassano di più rispetto ai giorni natalizi.

News Correlate