martedì, 7 Dicembre 2021

A Torino in mostra la storia del volo in Italia

L’evento alle Officine chiude la stagione dei festeggiamenti per i 150 anni dell’Unità Italia

Dal 27 luglio al 4 novembre le Ogr di Torino ospiteranno la mostra ‘Volare’, in occasione del centenario dell'aviazione italiana e per chiudere la stagione delle celebrazioni torinesi per i 150 anni dell'Unità d'Italia. L’esposizione racconta la storia del volo in Italia, attraverso le conquiste tecniche e le loro conseguenze sull'arte, sul costume e sulla storia del paese.
Saranno esposti, infatti, i primi studi di Leonardo da Vinci, i primi circuiti aerei del 1909 in cui Mario Calderara prese il primo brevetto italiano. Una storia raccontata con reperti e cimeli provenienti da collezioni di enti pubblici e di privati, ma anche oggettistica amatoriale, opere d'arte e spezzoni di film. La mostra racconterà di alcune chicche e curiosità come il fatto che il primo aereo di costruzione italiana, il triplano progettato e costruito dall'ingegnere Aristide Faccioli, decollò il 13 gennaio 1909 proprio da Torino, dall'Ippodromo Mirafiori.
L' allestimento occupa 4.200 mq delle Ogr ed è stato realizzato grazie al contributo di molti partner pubblici e privati, a partire dalla Camera e dai ministeri di Cultura e Difesa, Avio, Alenia, AgustaWestland, Sagat, Turkish Airlines, SelexGalileo, ThalesAlenia, Altec.    

News Correlate