mercoledì, 1 aprile 2020

The Student Hotel, l’urban campus di Torino aprirà nel 2023

Un investimento di 65 milioni, a Torino, per un urban campus che unirà una struttura per la formazione dell’Università di Design Iaad, funzioni ricettive per studenti, turisti e lavoratori, spazi per coworking, studio, divertimento e tempo libero, con tanto di piscina sul tetto. È il progetto di The Student Hotel, che aprirà nel 2023 il suo 6° progetto italiano nella zona di Ponte Mosca, area già interessata da iniziative di riqualificazione come la vicina Nuvola Lavazza. Si tratta di uno dei maggiori interventi di rigenerazione urbana.

Per la sindaca Chiara Appendino è “una grandissima opportunità di rigenerazione fisica di un vuoto urbano e di riqualificazione immateriale di una ‘periferia esistenziale’. Costruire ponti entrando in modo reale nella città, anche con le sue difficoltà, come vuole fare questo progetto, è un valore aggiunto che inciderà positivamente sulla vita del quartiere e sull’offerta per gli studenti”.
A sottolineare l’importanza di “coinvolgere la comunità locale” anche il Ceo di TSH, Charlie McGregor. “Ciò che vogliamo – dice McGregor – è offrire servizi di prima categoria e diventare hub per la crescita della comunità nelle città in cui ci installiamo”.

News Correlate