sabato, 26 Settembre 2020

Kos, Rodi e Dubronik, nuove rotte di Volotea da Bari

Volotea rilancia il proprio bouquet di destinazioni internazionali in partenza dallo scalo barese e annuncia l’avvio di 3 nuove rotte per l’estate 2018. Prenderanno il via 2 nuovi collegamenti da Bari alla volta della Grecia verso Kos (dal 25 giugno, con frequenza mono settimanale) e Rodi (dal 25 giugno, con frequenza mono settimanale) e della Croazia verso Dubrovnik (dal 27 giugno, con frequenza mono settimanale). Con queste 3 novità il vettore farà salire a 18 le destinazioni raggiungibili da Bari a bordo dei propri aeromobili, 5 in Italia e 13 all’estero.

Un trend di crescita più che positivo, in linea con gli ottimi risultati registrati da Volotea presso Aeroporti di Puglia durante il periodo estivo che si è appena concluso: più di 127.300 passeggeri trasportati tra Bari e Brindisi, pari a un incremento rispettivamente del 23% e dell’8% rispetto all’estate 2016. Inoltre, per il lancio delle nuove rotte da Bari il vettore ha ideato una tariffa promozionale, che consentirà di acquistare biglietti con tariffe a partire da 9 euro verso Kos, Rodi e Dubrovnik.
“Siamo soddisfatti della partnership con Aeroporti di Puglia con cui collaboriamo ormai da diversi anni – commenta Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea in Italia – È con grande piacere annunciamo queste nuove rotte internazionali dallo scalo barese alla volta di 3 splendide mete dal grande appeal turistico, in particolare durante la stagione estiva. I nuovi collegamenti, con voli comodi e sempre diretti, andranno a rafforzare l’asse turistico da e per la Puglia che abbiamo contribuito ad alimentare sin dall’avvio delle nostre operazioni. Infine da quest’anno proporremo collegamenti verso 3 Paesi, Italia, Grecia e, per la prima volta, anche Croazia”.
L’anno prossimo, quindi, l’offerta Volotea presso l’aeroporto barese si articolerà in un bouquet di 18 rotte: 5 domestiche – Catania, Olbia, Palermo, Venezia e Verona – e 13 internazionali: 2 verso la Spagna – Palma di Maiorca e Ibiza -, 10 verso la Grecia – Atene, Corfù, Creta, Kos (novità 2018), Mykonos, Preveza-Lefkada, Rodi (novità 2018), Santorini, Skiathos e Zante – e 1 verso la Croazia (Dubrovnik, novità 2018).
Per l’estate 2018 Volotea riconferma anche l’offerta voli da Brindisi, tutta all’insegna dell’italianità, con i 3 collegamenti verso Venezia, Verona e Genova. E proprio a Bari, Volotea è cresciuta ancora quest’estate. Dal 1 giugno al 31 agosto 2017 la compagnia ha trasportato più di 109.500 passeggeri con un aumento del 23% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso e ha ottenuto un tasso di raccomandazione superiore al 90,2%. A Brindisi, durante il periodo estivo che si è appena concluso il vettore ha trasportato più 17.700 passeggeri con un aumento dell’8% rispetto allo stesso periodo del 2016 con tasso di raccomandazione dell’86,9%. Infine Volotea ha raggiunto un load factor dell’87% a Bari e del 91% a Brindisi.

News Correlate