TESTMSL

Foggia, sequestrata struttura turistica nel Gargano

Indagate 5 persone per abuso edilizio e ambientale

Un decreto di sequestro preventivo è stato eseguito dai carabinieri del Comando Provinciale di Foggia, del Nucleo Operativo Ecologico di Bari e della Sezione di Polizia Giudiziaria del capoluogo dauno, ai danni di una struttura turistica, del valore di 24 milioni di euro, realizzata nell'area del Parco del Gargano, nel territorio del comune di Mattinata. Indagate 5 persone per violazione della normativa edilizia e ambientale. Le opere edili realizzate, infatti, non corrispondenti ai progetti, con permessi a costruire privi della autorizzazione paesaggistica obbligatoria e preventiva dell'Ente Parco Nazionale del Gargano. L'operazione è coordinata dalla Procura della Repubblica di Foggia.

 

News Correlate