sabato, 21 Maggio 2022

Disegno di legge a favore dell’albergo diffuso in Puglia

Intanto va avanti il progetto della Regione che coinvolge venti paesi

Regolamentare il settore dell'albergo diffuso: è l'obiettivo del disegno di legge depositato in Puglia dal Partito Democratico che mira ad aprire nuove possibilità di offerta turistica in vista della stagione 2011.
Attualmente, nella regione, all'albergo diffuso è legato un progetto sperimentale, voluto dall'assessore al Territorio, Angela Barbanente, chiamato Hospitis, che ha finora coinvolto ben venti paesi (Accadia, Ascoli Satriano, Bovino, Orsara di Puglia, Pietramontecorvino, Roseto Valfortore, Vico del Gargano in provincia di Foggia, Alessano, Botrugno, Corigliano d'Otranto, Melpignano, Poggiardo e San Cassiano in provincia di Lecce, Cassano delle Murge in provincia di Bari, Minervino Murge in provincia di Bat, Cisternino, Oria e Villa Castelli in provincia di Brindisi, Montemesola e Palagianello in provincia di Taranto). Il progetto mira a rivalutare gli antichi borghi, riqualificando i centri storici di abitati che, arroccati sul Sub appenino dauno o nella Murgia profonda, rischiano di essere abbandonati per problemi di lontananza dai grandi centri, per denatalità, per mancanza di un tessuto produttivo a carattere industriale.

News Correlate