mercoledì, 21 Ottobre 2020

Bonaccorsi: intesa firmata da Governo per la valorizzazione di Taranto

“L’importante accordo firmato dal governo a Taranto crea le condizioni affinché questo territorio possa ripartire dalla proprie bellezze dando vita a un indotto che sarà il volano per tanti altri settori”. Ad affermarlo Lorenza Bonaccorsi, sottosegretaria al Turismo del Mibact, nel corso della sottoscrizione degli accordi nell’ambito del Cis Taranto.
“Sono 90 i milioni di competenza del Mibact per il recupero delle aree di interesse culturali di Taranto e la città vecchia. Questo percorso procede attraverso l’impegno straordinario che il governo sta portando avanti con il Contratto Istituzionale di Sviluppo, con cui questa città potrà finalmente valorizzare al meglio il suo vastissimo patrimonio artistico e culturale, recuperando molti spazi del centro, riqualificando e valorizzando la città vecchia. Perché una città che valorizza la propria storia è senza dubbio una città capace di guardare al futuro con la forza del proprio passato. È una città in grado di creare attrattività turistica ma anche di richiamare investitori privati. Quelli sottoscritti a Taranto sono interventi già operativi, in alcuni casi sono state già pubblicate le gare per la progettazione. Altre saranno pubblicate entro fine del 2020. Nonché gli affidamenti dei lavori per l’intervento di recupero Palazzo Carducci, il recupero di Palazzo Troilo, l’edificio in via Garibaldi”, conclude la sottosegretaria Bonaccorsi.

News Correlate