mercoledì, 1 aprile 2020

Nicolaus scende in campo per il Gargano

Nicolaus ha deciso di impegnarsi direttamente e in modo concreto per sostenere l’offerta turistica dela zona del Gargano, colpita dall’alluvione. Al fine di evitare che, nel 2015, la destinazione sia penalizzata da quanto accaduto, il TO sta mettendo a punto iniziative commerciali mirate e sta programmando un ciclo di educational riservati sia all’utenza italiana sia a quella internazionale. L’iniziativa punterà anche sulla posizione strategica e l’efficienza di uno scalo aereo agile come quello di Foggia.
“Il Gargano è un’area molto bella della nostra Regione – commenta Roberto Pagliara, amministratore unico di Nicolaus – ed è anche una zona importante per l’offerta turistica pugliese. Quanto accaduto recentemente è stato terribile e non è giusto che quest’area, già al lavoro per riprendersi e tornare alla normalità, sia danneggiata una seconda volta a causa di una cattiva informazione sull’efficienza delle sue strutture e infrastrutture. Abbiamo sotto gli occhi fin troppi esempi di mete turistiche penalizzate dal maltempo che, anche dopo essere tornate alla normalità, hanno impiegato molto tempo a risollevarsi a causa di un’ingiustificata reputazione negativa. Vogliamo, quindi, impegnarci in prima persona per evitare che questo accada e per far sì che il Gargano continui a essere una località apprezzata dal pubblico italiano e straniero e dagli addetti ai lavori”.

News Correlate