domenica, 28 Febbraio 2021

Bari, progetto Cy.ro.n.med. per mobilità sostenibile

Loizzo: “Il Sud Europa deve dotarsi di infrastrutture ciclabili integrate”.

Verrano presentate a Bari dal Segretario Generale dell’European Cyclists’ Federation, l’olandese Bernhard Ensinkl, alcune buone pratiche esportabili in area mediterranea a supporto del progetto CY.RO.N.MED di cui e’ capofila l’Assessorato ai Trasporti della Regione Puglia, aderiscono le Regioni Campania, Calabria e Basilicata, le Municipalita’ greche di Atene e Karditsa, l’Ente del Turismo di Cipro ed il Ministero dello Sviluppo Urbano di Malta. Tra le iniziative ci sono la realizzazione dell’itinerario EuroVelo n.6 lungo i più grandi fiumi europei dall’Atlantico al Mar Nero, la realizzazione del piano della ciclabilità della Provincia di Lodi con gli itinerari Eurovelo di competenza e alcune iniziative cicloturistiche del mercato tedesco interessato all’area mediterranea.
Seguiranno quindi gli interventi di ciascun partner di progetto sullo stato di attuazione dei lavori nel “E’ nostro compito – dichiara l’assessore ai Trasporti della Regione Puglia Mario Loizzo- confrontarci con altre esperienze europee più avanzate in materia di mobilità sostenibile e iniziare a creare anche nei Paesi del Mediterraneo, e la Regione lo sta già facendo con questo progetto innovativo e originale”. “Dieci milioni di europei – continua Loizzo – fanno ogni anno vacanze in bicicletta e anche il Sud Europa, che ha paesaggi, cultura e gastronomia di ottimo livello, deve fare del proprio meglio per dotarsi al più presto delle necessarie infrastrutture ciclabili integrate”.

News Correlate