mercoledì, 20 Gennaio 2021

In arrivo investimenti per il sud da parte di Ferrovie dello Stato

Renato Mazzoncini, AD di Ferrovie dello Stato, parlando all’Assemblea nazionale sul Mezzogiorno, a Napoli, ha dichiarato: “abbiamo da poco approvato il Piano di investimenti in Ferrovie dello Stato e dentro c’è il Sud. Il nostro piano di investimenti, al Sud, porterà al completamento della Napoli-Bari entro il 2023 – ha affermato – e questo cambierà la storia della Puglia. Per la Napoli-Bari – ha aggiunto – abbiamo investito 5,7 milioni mentre per la Sicilia 8.3 milioni. Sul versante dei treni abbiamo chiuso la più grande gara con 450 treni. Di questi alle regioni del Sud sono destinati 140 treni. E’ una parte rilevante  – ha concluso – con investimenti maggiori al Sud rispetto al Centro-Nord.

News Correlate