martedì, 25 Giugno 2024

Disfunzioni nel funzionamento degli uffici Iat a Vieste

Denuncia dei consiglieri regionali pugliesi del Pdl

Qualcosa non funziona all'Ufficio di informazioni turistiche di Vieste: lo sostengono i consiglieri regionali del Pdl che hanno interrogato l'assessore pugliese al Turismo, Silvia Godelli. "L'ufficio informazioni turistiche di Vieste negli anni scorsi – sottolineano i consiglieri – era aperto al pubblico, nei mesi estivi, per tutto il giorno e tutta la settimana. L'attuale orario prevede, invece l'apertura dell'ufficio dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 14 con due rientri pomeridiani (martedì e giovedì dalle 15 alle 18) con grave danno di immagine al paese".

In contraddizione con la situazione denunciata dagli esponenti del consiglio regionale, le guide nazionali e straniere riporterebbero ancora i vecchi orari mentre invece il comprensorio garganico resta di fatto senza assistenza turistica" Il bacino di utenza dell'ufficio Iat di Vieste comprende anche Peschici, Vico del Gargano, Rodi Garganico, Mattinata fino a realtà turistiche più distanti quali Carpino, Cagnano Varano, Sannicandro, località che tutte insieme sommano quasi il 33% delle intere presenze turistiche della regione Puglia.

News Correlate