‘Un reporter in valigia’ chiude la stagione nel calore di Vieste

Ottavo e ultimo episodio della stagione di ‘Un reporter in valigia’ dedicata al Gargano in pubblicazione sabato 25 luglio su IGTV e Facebook. La web-serie in cui il giornalista Mirco Paganelli gira il mondo raccontando aneddoti storico-culturali e dialogando con la gente del posto quest’anno si incentra sul turismo di prossimità.

“Vieste l’ho amata subito e rimane una delle mie città del Mediterraneo preferite”, afferma Paganelli che viaggia prevalentemente da solo, girando e montando gli episodi da sé. “Ogni vicolo trasuda il carattere marinaresco. Il suo centro storico bianco incastonato in uno sperone di roccia è molto amato dai turisti che ne riempiono anche i tanti ristoranti di pesce”.
Nella puntata dedicata alla città di Pizzomunno, il reporter si attarda a scambiare qualche chiacchiera con negozianti e ristoratori del centro, e i risvolti sono spesso esilaranti. Si va dai proverbi del posto agli assaggi di peperoncino super piccante. “Il mio posto preferito di Vieste? – domanda Paganelli – La lunga balconata pubblica che languidamente serpeggia attorno al paese. Bellissima soprattutto al tramonto”.

Questo dedicato a Vieste è l’ultimo episodio della stagione ‘Gargano, la montagna che profuma di mare’, ma presto ne arriva un’altra, sempre dedicata alle bellezze inesplorate vicino casa. Il reporter è infatti da poco rientrato da un viaggio in Abruzzo tra borghi dimenticati e foreste incontaminate.

News Correlate