In Sardegna 4 fasi dall’1 giugno per la ripartenza di tutti i voli

 

La riapertura del traffico passeggeri da e per la Sardegna sarà graduale. Si comincia lunedì 18 maggio con l’aviazione generale, i voli privati. L’1 giugno riparte quella civile con i voli in continuità territoriale con Roma e Milano: saranno riaperti anche gli scali di Olbia e Alghero. Dal 15 giugno è prevista la ripartenza dei voli nazionali provenienti dagli altri aeroporti italiani, con esclusione di quelli situati in zone che dovessero risultare ancora ad alto rischio di trasmissione del virus. Si chiude il 25 giugno con l’apertura ai voli internazionali.
Sono i quattro step illustrati da Christian Solinas, presidente della Regione, durante il punto stampa odierno. “Ovviamente – ha chiarito – la riapertura di porti e aeroporti avverrà nel massimo rispetto delle regole anti contagio. Con le società di gestione aeroportuale, l’Autorità portuale del Mare di Sardegna e le compagnie stiamo concordando una serie di misure da attuare all’ingresso così da conservare l’Isola Covid free”.

News Correlate