GdF scopre evasione 2 mln per ville affittate in nero

La GdF di Cagliari ha concluso un’operazione, denominata Domus Aurea, contro gli affitti in nero nelle zone a più elevata vocazione turistica della Sardegna, scoprendo una evasione fiscale di quasi 2 milioni di euro. Gli indagati pubblicavano sulle piattaforme online inserzioni in cui inserivano foto delle loro ville di lusso sul mare, dettagli delle case da sogno o dei piccoli villini a pochi metri dalla spiaggia o vicino alla principali località turistiche, proponendo affitti nei periodi di maggiore affluenza turistica. Ma una volta affittate le case, non dichiaravano nemmeno un euro.

Molte le posizioni analizzate, 83 quelle risultate irregolari. Le case, le ville da sogno e i mini appartamenti vicini al mare si trovavano nelle località turistiche costiere più rinomate: da Portoscuso a Villaputzu, da Castiadas a Carloforte, passando per Teulada, Chia, Pula, Villasimius, Cagliari e Quartu S.Elena.

News Correlate