sabato, 16 Gennaio 2021

Sardegna Promozione verso la chiusura

L’Agenzia Sardegna Promozione è stata commissariata e presto sarà cancellata. È quanto ha deciso la giunta Pigliaru in una riunione convocata all’indomani del primo commissariamento ufficiale, quello della Conservatoria delle coste. L’annunciata chiusura di Sardegna Promozione, mette fine alla stagione di un’agenzia voluta nel 2006 dalla giunta Soru, ma diventata una sorta di ‘cassa continua’ dell’ex presidente Ugo Cappellacci. Il primo atto che porterà alla chiusura dell’agenzia è stato quello di revocare i poteri al dg Mariano Mariani, che sarà sostituito dal commissario Francesca Murru, dirigente della promozione turistica dello stesso assessorato. Il secondo passaggio è stato quello di svuotare, come proposto da Francesco Morandi, assessore al Turismo, Sardegna Promozione dalle competenze che aveva dal 2006.
Ora a sponsorizzazione dei grandi eventi, una delle prerogative dell’Agenzia, di fatto è passata sotto la gestione dello stesso assessorato, che “di volta in volta – è scritto in un comunicato – valuterà quali attività di marketing proseguire o sostenere”. All’Agenzia è stato revocato l’uso esclusivo del marchio ‘Sardegna’, che passerà anche questo sotto la gestione dell’assessorato. Infine, la Giunta ha confermato che Sardegna Promozione non avrà più competenze neanche sulla partecipazione della Regione all’Expo 2015 di Milano. 

News Correlate