mercoledì, 28 Febbraio 2024

Sassari, in aumento le presenze in provincia

Numero sufficiente di strutture per ospitare il numero di visitatori

Le presenze alberghiere nella provincia di Sassari sono cresciute dell’1,29%, toccando quota 1.372mila: il 66% sono presenze italiane e il 34%, quattro punti più della media regionale, sono straniere. Nonostante il calo dell’8,3%, l’attività campeggistica ha registrato 336mila presenze, pari al 20% del movimento turistico provinciale, con 195mila presenze italiane (58%) e 141mila straniere (42%). Nel 2006, il numero delle strutture ricettive in provincia è cresciuto del 2%. In tutto sono 417: 116 alberghi, 10 attività all’aria aperta, 25 tra case e appartamenti per le vacanze, case in affitto o in locazione, 6 tra ostelli e case ferie, 260 Bed&Breakfast. Il comparto alberghiero, con 116 strutture ricettive e 15mila posti letto, rappresenta il 17% del totale regionale e registra rispetto al 2005 una crescita del 3,57% nel numero di strutture e del 2,27% nel numero di posti letto. Gli alberghi a tre stelle sono il 50% e assieme a quelli a quattro stelle assicurano il 78% dei posti letto. Gli alberghi si trovano nell’86% dei casi (100 su 116) lungo la costa. I posti letto sono concentrati in località costiere per il 96%, metà nella sola Alghero. Il comparto all’aria aperta conta in provincia 10 esercizi e oltre 8mila posti letto, pari al 13% del totale regionale. Ad Alghero ci sono quattro strutture e 3990 posti letto, a Castelsardo una (351 posti letto), a Sorso due (2028) e a Valledoria tre (2100). Gli esercizi ricettivi complementari (case, appartamenti per vacanze, affittacamere, residence, locande) sono 25 e hanno mille posti letto. L’80% sono tra Alghero (36%), Valledoria (31) e Castelsardo (12). Ci sono tre case per ferie, due ad Alghero (95 posti letto) e una a Castelsardo (124), e tre Ostelli della gioventù: due strutture e 117 posti letto ad Alghero e una struttura e 65 posti letto a Castelsardo. Il Bed&Breakfast, infine, è presente in 35 dei 66 Comuni della provincia. Il 38% dei posti letto è ad Alghero e il 15% a Sassari, l’altro 47% è distribuito omogeneamente tra gli altri 33 Comuni.

News Correlate