Scalo Trapani resta chiuso, voli per Pantelleria confermati da Palermo

Il volo Trapani-Pantelleria effettuato dalla Dat (Danish Air Transport) continuerà ad essere garantito da Palermo sino a quando resterà chiuso l’aeroporto Vincenzo Florio a seguito dell’emergenza Coronavirus. Il collegamento continua ad essere operato in quanto “tratta onerata”.

Inoltre, è confermato il servizio della navetta di superficie tra la stazione ferroviaria di Trapani e l’aeroporto di Palermo assicurato dalla compagnia aerea danese.

Salvatore Ombra, il presidente di Airgest, la società che gestisce lo scalo trapanese, spiega al Giornale di Sicilia che la presenza del management negli uffici è giornaliera e che, anche se è stato rinviato il bando per l’affidamento dei collegamenti in continuità territoriale, per il quale egli ha espresso parere positivo visto che le compagnie aeree adesso sono più concentrate a salvarsi che a partecipare a gare, prosegue, compatibilmente con l’emergenza sanitaria, anche lo sviluppo del piano industriale. “Oltre alle rotte onerate – sottolinea Ombra – proseguono le trattative con Ryanair e le altre compagnie interessate a partecipare al piano di sviluppo delle rotte da oltre 10 milioni di euro sostenuto dalla Regione”.

News Correlate