martedì, 27 Ottobre 2020

Contratti estivi a Fontanarossa: accorrono in 15 mila

In vista del picco di traffico dei mesi estivi, la Sac di Catania ha pubblicato due bandi per la creazione di una long list che sarà composta da circa 150 persone che potrebbero essere chiamate a lavorare con un contratto estivo.

Ma alle selezioni, la cui presentazione delle domande scade oggi, si sono presentati in 15 mila. Eppure come fa notare l’ad Nico Torrisi il superamento della selezione non garantisce alcuna assunzione né un posto di lavoro certo. “Si tratta di contratti stagionali necessari a garantire il servizio migliore e a supplire alle assenze del personale assunto a tempo indeterminato – dice Torrisi secondo quanto riposta Repubblica Palermo – La Sac Service è sottodimensionata rispetto alla mole di passeggeri in transito e a gennaio abbiamo registrato un più 20% di transiti. Quindi la long list servirà certamente, ma nessuno pensi di essere assunto a tempo indeterminato attraverso questa selezione”.

Un concetto ribadito anche nel bando: “L’elenco-bacino non costituisce per i candidati alcun diritto all’assunzione da parte della Sac service, ma esclusivamente quello di essere chiamati a un’eventuale successiva valutazione” per contrattini stagionali, al massimo di un mese, per una paga di circa mille euro netti se si lavora per un numero di ore che corrisponde a 30 giornate di servizio.

Nel dettaglio, sono oltre cinquemila le domande per entrare come aspiranti addetti alla sicurezza, e oltre novemila per addetti all’assistenza dei passeggeri. I candidati dovranno superare diverse prove,  attraverso test d’ingresso, esami orali e selezione dei curriculum.

http://www.aeroporto.catania.it/sac/l-azienda/lavora-per-noi/ 

News Correlate