Enac chiede tavolo per interventi su scali siciliani

Per Catania c’è già l’ok per prolungamento pista e interramento linea ferroviaria

L'Enac ha chiesto la convocazione di un tavolo per definire l'avvio di interventi infrastrutturali che permetteranno l'adeguamento e il potenziamento funzionali degli scali siciliani. Sull'aeroporto di Catania, l'Enac ha già espresso valutazione positiva per l'intervento di prolungamento della pista di volo e dell'interramento della linea ferroviaria sia perché in linea con quanto richiesto $ a livello europeo, sia per le potenzialità di sviluppo del traffico aeroportuale del territorio. "E' importante – dice il presidente dell'Enac, Vito Riggio – completare l'ammodernamento della rete aeroportuale siciliana potenziando contemporaneamente l'intermodalità del trasporto per facilitare i passeggeri a raggiungere le città e le altre località di interesse. Sono passaggi importanti per permettere lo sviluppo del settore e, di conseguenza, dell'economia del territorio. Tuttavia se non si procede con l'interramento della ferrovia Aeroporto-Catania, quello di Palermo rimane l'unico aeroporto internazionale della Sicilia e diventa necessario realizzare il collegamento veloce tra le due città".

News Correlate