lunedì, 30 Novembre 2020

Un bus tra Catania e l’aeroporto: l’Alibus torna dopo 14 anni

Dopo 14 anni l’aeroporto di Catania torna a essere collegato con il centro città. Torna infatti il servizio Alibus dell’Amt, con un unico biglietto unico integrato dal costo di quattro euro e valido per novanta minuti dalla timbratura anche su tutta la rete urbana Amt.

“Un servizio – ha sottolineato il sindaco Enzo Bianco – che consentirà ai catanesi di prendere al volo gli aerei e ai turisti di prendere al volo la nostra città. I nuovi bus ecologici sono dotati di wi-fi gratuito, di pos per il pagamento del biglietto e in sole quindici fermate, che includono anche il passaggio dalla stazione ferroviaria e dal porto di Catania, per servire anche il turismo crocieristico, portano in aeroporto anche coloro i quali hanno bagagli ingombranti. Ogni giorno partirà un Alibus ogni 25 minuti e gli orari sono consultabili anche con lo smartphone, puntandolo sul qrcode”.

Dal canto suo, il presidente dell’Amt Carlo Lungaro ha sottolineato l’importanza dell’integrazione con il parcheggio Due Obelischi e con la linea del Brt: al prezzo di otto euro si possono acquistare due biglietti, di andata e ritorno, per l’intera tratta che comprendono anche il primo giorno di sosta, poi pagata a un euro e cinquanta per ogni giornata aggiuntiva. In pratica, il Due Obelischi diventerà un parcheggio a servizio dell’aeroporto a costi competitivi.

Ma c’è anche un’altra novità: grazie a un accordo con la ditta Gianporcaro della Sais Trasporti, è stato definito anche un biglietto integrato per il collegamento tra l’aeroporto di Comiso e il centro di Catania.

I biglietti potranno essere acquistati sia in contanti che con carta di credito e bancomat, oltre che sull’Alibus anche in aeroporto (nell’info-point del Comune e nel box Sais Trasporti), on line tramite UpMobile, nelle rivendite autorizzate e nell’ufficio abbonamenti Amt, su tutti i voli della compagnia aerea Ryanair, negli alberghi convenzionati e nei distributori automatici del parcheggio Due Obelischi. Dall’aeroporto la prima corsa partirà alle 4.40 del mattino e l’ultima alle 24. 

News Correlate