lunedì, 17 febbraio 2020

Agenzie di viaggio siciliane tra scadenze e obblighi fiscali e assicurativi

È stato pubblicato sul sito del Dipartimento Turismo della Regione siciliana l’avviso relativo alla prosecuzione delle attività delle agenzie di viaggio siciliane. Le adv dovranno trasmettere al Dipartimento la documentazione attestante l’adempimento degli obblighi fiscali e assicurativi, entro il 15 febbraio 2020.

Nell’avviso sono riportati gli importi, sia della tassa di rilascio che della tassa annuale, previsti in base al numero degli abitanti del Comune ove ha sede l’agenzia:

  1. a) fino a 10.000 abitanti tassa di rilascio 51,13 euro e 25,82 euro tassa annuale;
  2. b) da 10.001 a 20.000 abitanti 100,19 euro (tassa rilascio) e 51,13 euro (tassa annuale)
  3. c) da 20.001 a 50.000 abitanti 200,90 euro (tassa rilascio) e 100,19 euro (tassa annuale)
  4. d) da 50.001 a 100.000 abitanti 300,58 euro (tassa rilascio) e 150,81 euro (tassa annuale)
  5. e) da 100.001 a 500.000 499,93 euro (tassa rilascio) e 250,48 euro (tassa annuale)
  6. f) superiore a 500.000 abitanti 833,04 euro (tassa rilascio) e 416,78 euro (tassa annuale)

Si ricorda che la tassa annuale deve essere corrisposta per legge improrogabilmente entro il 31 gennaio dell’anno cui si riferisce. Il mancato pagamento sospende gli effetti dell’autorizzazione rilasciata e comporta, nel rispetto delle relative disposizioni normative, l’adozione di un provvedimento di ritiro temporaneo e/o definitivo dell’autorizzazione.

Inoltre i titolari delle adv devono anche trasmettere l’attestato di rinnovo delle polizze e/o dell’adesione ad apposito fondo di garanzia per le ipotesi di insolvenza e fallimento.

A questo link è invece possibile consultare l’elenco delle adv siciliane, diviso per provincia e aggiornato a settembre 2019.

News Correlate