domenica, 25 Ottobre 2020

CDSHotels pronto alla ripartenza, ecco come riaprirà Città del Mare

Dopo due durissimi mesi di lockdown CDSHotels è pronta a riaprire e a ripartire seguendo le linee guida dell’Oms. La più grande catena alberghiera di Puglia e che in Sicilia conta sull’ex villaggio di Città del Mare, non si è mai fermata e ha utilizzato questo tempo sospeso per mettere a punto tutti i dettagli, con l’obiettivo di offrire vacanze all’aria aperta come prima, sempre all’insegna del divertimento e del relax, ma con un valore aggiunto: la sicurezza e la serenità per tutti gli ospiti, grandi e piccini.

Salvo disposizione diverse o contrordini dell’ultima ora, il villaggio Città del Mare dovrebbe riaprire il 21 giugno. Tutte le attività, dalla ristorazione all’animazione, dal servizio bar alla navetta sono state sintetizzate, in base alle linee guida per il settore turistico pubblicate dall’Oms, in un documento il cui testo completo è disponibile in prima pagina sul sito www.cdshotels.it e che, nella versione più dettagliata, è diventato il fondamento delle “Linee guida e operative per la
gestione dell’emergenza Covid-19 nelle strutture CDSHotels” per tutti i direttori degli hotel e villaggi della catena.

Tutti i dipendenti sono stati sottoposti da CDSHotels ad un accurato piano di formazione.
Nelle grandi sale da pranzo, ad esempio, i tavoli saranno posizionati in maniera da consentire il
distanziamento necessario. Il buffet sarà mantenuto, ma tutti i clienti saranno serviti dal personale di sala.
Anche le attività di animazione saranno ripensate con più spettacoli o intrattenimenti nella stessa serata in modo da dividere gli Ospiti a seconda delle loro preferenze e garantire loro il divertimento.
La distanza di sicurezza sarà garantita anche in spiaggia e in piscina e il servizio navetta sarà implementato.
Particolare attenzione sarà dedicata al servizio di pulizia e disinfezione sia nelle camere che negli spazi comuni.

Infine CDSHotels ha confermato tutti i vantaggi economici e il proprio impegno nella solidarietà: prolungato fino al 31 maggio lo sconto “Super Prenota Prima”. Chi prenota entro questa data avrà diritto ad uno sconto pari al 10%. Potrà disdire la vacanza fino a 21 giorni prima rispetto alla
partenza senza perdere la caparra versata, a parte il 5% che andrà sempre alla Protezione Civile.
Per chi ha prenotato precedentemente c’è la possibilità di ricevere un voucher valido diciotto mesi a partire dalla data di emissione, da spendere in una delle dieci strutture tra Puglia e Sicilia.

www.cdshotels.it

News Correlate