venerdì, 23 Luglio 2021

Al Verdura Resort arriva anche il padel: presenze al 70%

Non solo golf, sole e mare ma anche tanti altri sport per aumentare l’offerta alla clientela del Verdura Resort di Sciacca, la tenuta di 230 ettari della prima destinazione del gruppo Rocco Forte Hotels in Sicilia. “Dopo il periodo di crisi legato alla pandemia – spiega il general manager del Verdura Giacomo Battafarano – siamo ripartiti alla grande, con una percentuale di presenze del 60-70% nei fine settimana e previsioni assolutamente incoraggianti per il mese di agosto. Queste nuove iniziative hanno appunto l’obiettivo di rilanciare il nostro settore, che è stato purtroppo uno dei più penalizzati”.

Tante le discipline in cui cimentarsi o perfezionarsi grazie alla guida di istruttori selezionati. Novità assoluta è il centro dedicato al padel realizzato in partnership con Gianluca Zambrotta, l’ex calciatore campione del mondo nel 2006 in Germania, stella della Juventus e del Barcellona che proprio nella città spagnola ha scoperto questo sport. “Mi sono appassionato al Padel – dice l’ex calciatore – al punto da avere fondato una società, la Gz19, che si occupa proprio della diffusione di questa disciplina”. Ben 5 i campi all’interno del Resort (due già in consegna altri tre in arrivo nel 2022, tutti green) dedicati al gioco che, anno dopo anno, ha conquistato professionisti e amatori di ogni fascia d’età.

Confermata anche per il Padel la formula che realizza il sogno di praticare la disciplina sportiva preferita con il proprio campione di riferimento nelle tante accademie dedicate. Coach tecnico del Verdura Resort Padel Club è Marcelo Capitani, leggenda sportiva della disciplina che affiderà il suo metodo d’insegnamento, a Fiamma e Augustin Capitani, fuoriclasse sudamericani. A questa novità si affiancano il Tennis con Karel Nováček, Gilles Müller o Omar Camporese, il Nuoto con Aglaia Pezzato, la Scherma con Elisa Di Francisca, Calisthenics con Igor Cassina, il Rugby con Gregorio Rebecchini, la Pallacanestro con Steve Carney e il Calcio con Gianluca Zambrotta e Simone Barone, anche lui campione del mondo nel 2006. Infine, tornano gli incontri per i più piccoli – con età compresa tra i 5 e i 16 anni- con i campioni della Juventus Academy: Andrea Barzagli e Fabrizio Ravanelli.

Fiore all’occhiello della struttura resta comunque il golf. Dopo l’imponente progetto di ristrutturazione, da agosto saranno giocabili anche le prime nove buche del nuovo East Course del Verdura Resort mentre il layout da 18 buche del secondo campo – firmato dall’archistar Kyle Phillips – sarà completamente svelato a ottobre, restituendo agli appassionati giocatori di golf il green principe del Mediterraneo. La Golf Academy del Verdura Resort, guidata da un team di professionisti, ospiterà come trainer d’eccezione Alberto Binaghi. Opportunità unica anche per i giovani golfisti grazie alla Junior Golf Academy guidata da Giacomo Dovetta, allenatore inserito nella Top 50 di US Kids Golf. Il mese di ottobre vedrà protagonisti anche i 6 campi in terra battuta grazie a una Tennis Clinic con campioni del livello di Dominik Hrbatì, Mikael Tillström e Karel Nováček.

Tante anche le occasioni per scoprire il territorio come i racconti de “U Canuscituri” che in siciliano significa “conoscitore dell’isola”: Pierfilippo Spoto, da vero insider locale, condivide con gli ospiti i segreti della Sicilia presentando le comunità locali attraverso sapori e percorsi da lui creati per scoprire la storia della regione attraverso la visita a siti archeologici e culturali e incontri con pastori, fornai, agricoltori, e artisti.

News Correlate