lunedì, 30 Novembre 2020

Statuto batte sceicco e si aggiudica il San Domenico di Taormina

Il prestigioso albergo San Domenico di Taormina è stato aggiudicato non più allo sceicco Hamad Bin Jassim Al-Thani della famiglia reale del Qatar ma all’immobiliarista Giuseppe Statuto, al contrario di quanto annunciato a metà marzo. Lo sceicco aveva offerto 52,3 milioni di euro e Statuto ha rilanciato offrendo 200 mila euro in più, ovvero 52,5 milioni. Il prezzo comprende la gestione.

Al termine della seconda gara, chiusasi il 18 dicembre scorso, il San Domenico è stato il solo dei sei alberghi (gli altri cinque sono il Des Etrangers di Siracusa; l’Excelsior di Catania; l’Hotel delle Palme, l’Excelsior e il Villa Igiea di Palermo) per il quale i 15 investitori che erano stati ammessi al data room avevano presentato offerte.

 

News Correlate