martedì, 21 Maggio 2024

Alla scoperta della Siracusa araba con visite anche in LIS

Un weekend per scoprire la Siracusa araba. In tantissimi, tra cui molti turisti, hanno approfittato dell’iniziativa, promossa in occasione della Giornata Internazionale della Guida Turistica, visitando la Graziella. Musica, eventi, degustazioni e visite guidate gratuite, curate dall’AGTS, nel “quartiere” dell’isola di Ortigia hanno catturato l’attenzione di tutti. Un’iniziativa che ha avuto anche l’obiettivo di dare a tutti la consapevolezza storica della rilevanza di ognuno dei tasselli della formidabile stratificazione culturale di Siracusa, Città d’Acqua e di Luce.

Al viaggio nella Casbah di Siracusa hanno partecipato anche le persone sorde. La visita nella Lingua Italiana dei Segni è stata possibile grazie alla collaborazione tra l’Associazione Guide Turistiche di Siracusa, diretta da Carlo Castello, e “Sicilia Turismo per Tutti”, guidata da Bernadette Lo Bianco. All’iniziativa ha preso parte anche l’Ente Sordi di Siracusa, con il presidente Andrea Burgio ed il suo direttivo.

“La fruizione dei beni culturali – dichiara Bernadette Lo Bianco – deve essere garantita a tutti, sempre. Voglio ringraziare tutte le guide turistiche, in modo particolare Rita Sipala, che ha guidato il tour, e l’interprete Donatella Valvo, che ha egregiamente tradotto in LIS la descrizione del sito”.

News Correlate