mercoledì, 28 Febbraio 2024

Malta, Manenti riceve il Great Sea Award 2023

“Un piccolo riconoscimento per dare vita a un grande progetto di unione tra Malta e la Sicilia”. Così il presidente della Repubblica dell’isola dei Cavalieri, George Vella, ha descritto la consegna del Great Sea Award 2023 al presidente regionale di Confcommercio Sicilia, Gianluca Manenti, mettendo in evidenza il protocollo d’intesa stipulato con la Mediterranean tourism foundation, organizzazione non governativa operante a Malta, al termine del forum promosso proprio da Mtf sul tema “Vita mediterranea: l’equilibrio tra turismo e ambiente e la pace nel Mediterraneo”. La cerimonia si è tenuta nel medievale palazzo della Sacra infermeria, l’infermeria santa dei cavalieri dell’Ordine ospitaliero di San Giovanni di Gerusalemme.

Il premio è un’opera d’arte in cristallo che il presidente Vella ha consegnato nelle mani del presidente Manenti mettendo in rilievo le caratteristiche del progetto che mira a una crescita comune. “E’ un lavoro, in prospettiva, molto interessante quello che stiamo portando avanti – dice Gianluca Manenti – che ci consentirà di guardare oltre i sentieri solitamente tracciati. Malta ha un potenziale, sul piano turistico, che ha saputo esprimere in più di una occasione. La Sicilia cercherà di trarre giovamento da questo percorso e proverà a renderlo applicabile sul proprio territorio con l’auspicio di migliorare le performance dal punto di vista delle presenze e dei visitatori, così da incrementare i numeri finora registrati”.

La consegna del premio è avvenuta al termine della due giorni convegnistica tenutasi all’Hilton conference center di Saint Julian in cui Mtf Malta ha fatto confrontare oltre cinquanta operatori provenienti da trenta Paesi del mondo su futuro del turismo con la conduzione del giornalista della Bbc Rajan Datar.

News Correlate