sabato, 23 Gennaio 2021

Ornella Matta alla guida di Legacoop Sicilia Occidentale: succede a Parrino

Ornella Matta, 49 anni, è il nuovo presidente di Legacoop Sicilia Occidentale, una tra le più grandi Federcoop del Sud Italia con oltre 38.431 soci e 610 cooperative tra le province di Palermo, Agrigento e Trapani. Sarà la prima donna a capo dell’organizzazione in questa parte dell’Isola. Succede a Filippo Parrino, volto storico di Legacoop Palermo e “candidato proposto da Legacoop Sicilia Occidentale alla presidenza regionale”, come ha annunciato l’attuale presidente regionale Pietro Piro in vista del congresso regionale in programma il prossimo 21 marzo.

Nella sua relazione Parrino ha fatto il bilancio della cooperazione in questa parte dell’Isola negli ultimi anni. “Dal 2014 – ha detto – sono 135 le nuove cooperative aderenti a Legacoop Sicilia occidentale e il maggiore incremento si è registrato nell’agroalimentare e nel turismo. La cooperazione ha avuto in Sicilia il merito di farsi motore di cambiamento: dalle aziende nate sui beni confiscati, molte delle quali riunite nel Consorzio Libera Terra, alla gestione dei siti culturali con Coop Culture che oggi valorizza vari siti culturali tra cui la Valle dei templi di Agrigento”. Imprese che si misurano giorno dopo giorno nei mercati, spesso facendo fatica a contrastare la concorrenza sleale di chi specula sul costo del lavoro, in tutti i settori e in quello di punta per lo sviluppo dell’Isola come l’agroalimentare e il vino. Tra le tante imprese, Parrino ha citato esperienze come “PRO.BIO.SI, consorzio di produttori biologici o la CVA di Canicattì premiata al vinitaly o la coop Lavoro e Non solo che ha appena iniziato a produrre le caserecce di Rita Borsellino che portano in etichetta la sua firma”.

News Correlate