venerdì, 14 Maggio 2021

Siracusa diventa destinazione family friendly con i servizi di Baby in travel

Siracusa family friendly? si può. Lo dimostra il successo di Baby in Travel, il progetto nato nel 2015 che si prende cura delle esigenze dei baby viaggiatori e delle loro famiglie. In pratica, le famiglie in vacanza nel territorio possono noleggiare attrezzatura per neonati e bambini, dal passeggino alla bicicletta, dallo sterilizzatore allo scaldabiberon, e così non dovranno preoccuparsi di bagagli pesanti, difficili da trasportare e costosi da imbarcare in aereo. Ma le opportunità ci sono anche per le strutture ricettive: aderendo a Baby in Travel ogni struttura potrà – a costo zero – ampliare i propri servizi.

I servizi proposti da Baby in Travel sono di tre tipi: Easy Travel, ovvero noleggio con consegna a domicilio di attrezzature per l’infanzia, igienicamente sicure (passeggini, lettini da campeggio, seggiolini auto, etc…) e consegna a domicilio di alimenti per la prima infanzia (latte, pannolini, solari, omogeneizzati); Tata Turchina, ovvero baby sitter che “intrattengono” in modo costruttivo ed “intelligente” il baby viaggiatore direttamente presso la struttura ospitante con l’obiettivo di lasciare una traccia di sicilianità ai piccoli ospiti e alle loro famiglie. È gradita la prenotazione con un anticipo di 36 ore in modo da soddisfare al meglio le richieste del cliente. Il servizio è fornito secondo elevati parametri di sicurezza e tutti i bimbi sono assicurati contro i rischi di infortuni. Gli oneri contributivi ed assicurativi afferenti il personale sono a carico di Baby in Travel; Around Us, ovvero fornire informazioni sulle possibilità ricreative che il territorio offre tra mete turistiche, laboratori a misura di famiglia, locali e  luoghi family friendly. Infine è prevista anche l’organizzazione di eventi formato famiglia e percorsi tematici per baby viaggiatori.

Per informazioni: [email protected].

News Correlate