mercoledì, 22 Settembre 2021

Teatri, cultura e turismo: focus a Palermo

Si intitola "Teatri, Cultura e Turismo: oltre l'attuale deserto" il convegno promosso da Green Italia per domenica 15 dicembre presso il conservatorio Bellini di Palermo a partire dalle 10. "Vogliamo aprire un dialogo con la Sicilia dell'impresa turistica e del teatro per costruire una stagione nuova – ha detto Fabio Granata, promotore nazionale di Green Italia – e crediamo che questo sia possibile solo puntando sulla cultura . Per questo riteniamo indispensabile elaborare una strategia che salvi i grandi teatri siciliani da una lenta e intollerabile agonia, figlia dell'incompetenza e dell'indifferenza del Governo regionale. A Palermo ribadiremo la nostra assoluta contrarietà all'abolizione della Tabella H, che ha distrutto le tantissime associazioni culturali e i teatri per i quali – ha aggiunto Granata – serviva una legge ad hoc. Inoltre, relativamente al turismo, vogliamo puntare sul fatto che la Sicilia è la regione italiana con la più alta concentrazione di siti inseriti nella world heritage list dell' Unesco".
All'incontro parteciperanno, oltre a Fabio Granata, tra gli altri, Francesco Guttadauro, sovrintendente Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana; Leandro Jannì, presidente Italia Nostra Sicilia; Roberto Alajmo, direttore dell'Ente Teatro Biondo Stabile di Palermo; Sebastiano Tusa, sovrintendente del Mare; Guido Meli, direttore Ente Parco Archeologico "Villa Romana del Casale" ; Marco Salerno, dirigente assessorato regionale Beni culturali e dell'identità siciliana; e Mimmo Fontana, presidente Legambiente Sicilia.

 

 

News Correlate