mercoledì, 19 Gennaio 2022

Ultima nomina nel Distretto Turistico degli Iblei ma Confcommercio non ci sta

Silvio Meli di Comiso è l’ultimo componente eletto a far parte del Distretto turistico degli iblei. Con la sua nomina, ha riportato 14 voti a favore, si completa la composizione del comitato direttivo dell’associazione. Meli, che si è detto entusiasta per la sua elezione e per il contributo che cercherà di apportare in un settore in grande espansione come quello legato al turismo nel territorio ibleo, è stato proposto dal consorzio Sicula.  

Ma la nomina ha scatenato la reazione del presidente provinciale Confcommercio Ragusa, Sergio Magro, come si legge su Quotidianodiragusa.it. “Non riusciamo, sinceramente, a comprendere le ragioni per cui la politica continui a giocare un ruolo pesante, e del tutto sgradito, nei confronti del mondo dell’imprenditoria. Da parte nostra – spiega Magro – c’era stata la proposta di un operatore turistico con una esperienza di grande rilievo nel settore turistico. Quando sembrava che non ci dovesse essere opposizione a tal riguardo, ecco che i componenti dei Comuni chiedono una sospensione e fanno uscire dal cappello a cilindro la candidatura di un politico, su cui non abbiamo niente da ridire per quanto riguarda la persona. Cosa vuol dire avere eletto un politico nel comitato direttivo piuttosto che un imprenditore del turismo all’interno di un’associazione il cui principale ruolo deve essere quello di creare le condizioni per favorire l’incoming sul nostro territorio?”.

News Correlate