lunedì, 4 Marzo 2024

Demanio affida 4 beni a fini turistici

Lo Stato batte cassa e cerca di mettere in positivo i bilanci sfruttando i suoi possedimenti al fine di una valorizzazione economica, sociale, culturale, turistica, assicurandone la fruizione pubblica. L’Agenzia del Demanio, con l’obiettivo di affidare in concessione-locazione di valorizzazione gli immobili del patrimonio non strumentale di proprietà dello Stato, ha puntato l’occhio sulla Sicilia, dove ha individuato 4 immobili da affidare con fini turistici e culturali.

Si tratta dell’ex caserma Caldieri, struttura storica di 4.970 mq sul lungomare di Ortigia che da tempo vive in stato di abbandono; la Real Casa dei Matti di Palermo; il Carcere di San Vito di Agrigento; il Casello Ferroviario Villa Margi di Reitano (Messina). Tra i nuovi usi previsti dal bando per i 4 immobili ci sono: turismo sostenibile e attività connesse – ospitalità, cultura, sport, mobilità dolce, wellness, scoperta del territorio, eventi e attività sociali.

Ciascun bene, attraverso bandi pubblici di gara, sarà affidato dall’Agenzia, per un massimo di 50 anni, a privati in grado di farsi carico del loro recupero, riuso e buona gestione. Per presentare l’offerta c’è tempo fino alle 12 del 19 maggio 2022.

I bandi sono pubblicati nella sezione Gare e Aste del sito http://www.agenziademanio.it

Per ulteriori info clicca qui.

News Correlate