venerdì, 23 Ottobre 2020

Crocetta pensa a bando per amministratore unico parchi archeologici

“Vogliamo creare la figura di amministratore unico dei parchi archeologici che non necessariamente sia un funzionario, ma potrebbe essere un esponente del mondo della cultura, il compenso sarà pagato con le entrate dei parchi con un tetto di 240 mila euro”. Lo ha detto il governatore della Sicilia Rosario Crocetta in conferenza stampa a Palermo. “Faremo un bando. Dobbiamo evitare – ha aggiunto – che tutta questa materia che riguarda la valorizzazione dei beni culturali venga gestita in termini burocratici, non ne abbiamo bisogno”. 

News Correlate