martedì, 20 Ottobre 2020

Già raccolti 100 mila euro per Selinunte con il vino Settesoli

Sono stati già raccolti oltre 100 mila euro per il progetto “Settesoli sostiene Selinunte”, la raccolta fondi lanciata a settembre scorso dall’azienda vitivinicola siciliana per sostenere il sito archeologico siciliano che necessita di continue cure e di interventi importanti. L’obiettivo è quello di raggiungere quota 500 mila euro da devolvere al sito.

Tutte le bottiglie di vino della Settesoli hanno un collarino che comunica l’iniziativa e ogni acquisto contribuisce con 10 centesimi al progetto. I 100 mila euro raccolti finora serviranno a finanziare tutta una serie di interventi, tra i quali la realizzazione dell’impianto di illuminazione del Tempio C, che potrà dunque essere visitato anche la sera, e la sistemazione dei percorsi di visita.

Intanto, in tutti gli store siciliani del gruppo Bruno Euronics sono state allestite vetrine ad-hoc con grandi banner sul progetto. Inoltre nei grandi schermi presenti all’interno dei locali della catena di elettronica ed elettrodomestici, gira a ripetizione il video realizzato per promuovere il territorio del Parco Archeologico più grande d’Europa.

 

 

www.settesolisostieneselinunte.it 

News Correlate