sabato, 16 Gennaio 2021

Il Caravaggio di Siracusa torna a casa

Dopo l’esposizione al Mart di Rovereto, la grande tela di Caravaggio “Seppellimento di Santa Lucia”, è tornata a Siracusa. Nel primo pomeriggio di domenica 6 dicembre, a bordo di un mezzo pesante, ha fatto il suo ingresso nel quartiere Borgata e trasportata nella chiesa di Santa Lucia al Sepolcro. Qui inizieranno le operazioni di installazione del sistema di antifurto e anti-intrusione, oltre alle necessarie verifiche per assicurare all’opera d’arte la corretta illuminazione e umidificazione.

“L’opera – commenta l’assessore regionale dei Beni culturali Alberto Samonà – è tornata all’interno della chiesa dove Caravaggio ha concepito il Seppellimento, vicino al Sepolcro. Un momento atteso da più di dieci anni. Grazie alla Soprintendente di Siracusa Donatella Aprile, che ha seguito tutte le operazioni”.

 

News Correlate