sabato, 8 Maggio 2021

Mille posti al teatro greco di Siracusa? il sindaco a Franceschini: troppo pochi

“Mille posti al teatro greco non bastano, ne servono il doppio”. Lo dice a Repubblica il sindaco di Siracusa, Francesco Italia, facendo riferimento al ministro Dario Franceschini che ha annunciato di voler aprire i teatri all’aperto in estate limitandone la capienza a un massimo di mille posti. Secondo il sindaco, il limite di mille posti (salvo deroghe regionali), in vista di una riapertura estiva per i contenitori all’aperto “è ampiamente insufficiente per le esigenze degli spettacoli classici siracusani e sarebbe, per altro, immotivato se rapportato all’ampiezza del nostro teatro, che potrebbe tranquillamente ospitare fino a duemila spettatori nel pieno rispetto dei protocolli e del distanziamento sociale”.

“Gli spettacoli dell’Inda riescono a reggersi autonomamente per il 70% grazie allo sbigliettamento, e già portare la capienza del teatro a duemila spettatori significherà per la Fondazione sottoporsi a nuovi sacrifici e dover richiedere ulteriori aiuti pubblici, per altro tagliati nel corso degli anni. Già lo scorso anno abbiamo verificato che le diffusione del virus in estate è molto ridotta e per la prossima potremo contare sulla campagna di vaccinazione che sembra stia imboccando la strada giusta”, ha concluso il primo cittadino.

News Correlate