domenica, 27 Settembre 2020

Aurora Notarianni è il sesto assessore ai Beni culturali di Crocetta

E’ la messinese Aurora Notarianni il sesto assessore ai Beni culturali della giunta Crocetta. “Questo nuovo assessore è la persona giusta al posto giusto, ha fatto battaglie importanti per l’ambiente e la difesa dei beni culturali. Avrà poco tempo, forse era una nomina che si poteva fare prima, ma la storia politica non finisce adesso iniziamo con lei un percorso insieme e ci candideremo insieme nella lista del Megafono”, ha detto il presidente della Regione Rosario Crocetta presentando a Messina il neo assessore regionale. “Abbiamo investito risorse incredibili per Messina –  ha proseguito Crocetta – quasi un miliardo con il patto del sud. Lo abbiamo fatto perché Messina merita di risorgere e Aurora ha le caratteristiche per cambiare in positivo le cose. Con l’ex assessore Vermiglio abbiamo un buon rapporto lo ringrazio per la collaborazione sincera. Lui ha fatto delle scelte politiche che rispetto”.

“Ci sono molte cose – ha affermato Notarianni – che voglio completare come il progetto sulle scalinate dell’Arte ma anche valorizzare lo spazio dell’ex dogana per mostre e aree culturali. Farò quanto possibile per i progetti culturali per  Messina e le altre province. Cercherò di fare tutto ciò che valorizza il Mediterraneo e lo Stretto”.

 

News Correlate