lunedì, 6 Dicembre 2021

Palermo capitale della cultura, ecco i 29 progetti ammessi a finanziamento

Si tratta di due distinti elenchi: il primo riguarda tutti i progetti presentati in ordine cronologico di arrivo; il secondo, quelli ammessi a finanziamento. La selezione prende in esame le proposte giunte entro l’11 settembre (alle 10.05) e sottoposte alla commissione valutatrice per un esame di merito. Su 67 progetti presentati, ne sono stati ammessi a finanziamento 29.

Nell’elenco rientrano anche i progetti menzionati nel dossier di candidatura per Palermo Capitale: a loro è stata data la priorità nei canali di finanziamento. Sono Ballarò Buskers – Beat Full – Festival delle Letterature Migranti – Festival di Morgana – Palermo Pride.

La call ricognitiva è stata pubblicata sui siti il 18 agosto 2018, e resterà comunque aperta fino al 31 dicembre. Si tratta infatti di un bando “a sportello”, cioè è valido l’ordine con il quale i progetti sono stati presentati. Il comitato congiunto Regione, Comune e Fondazione Sant’Elia ha esaurito quindi il suo ruolo con la valutazione dei progetti riportati nell’elenco. Eventuali altri progetti che saranno presentati, potranno essere valutati solo qualora vengano assegnate a Fondazione Sant’Elia, ulteriori risorse.

Le due liste di progetti presentati e ammessi sono pubblicate su www.fondazionesantelia.it e www.palermocapitalecultura.it.

 

News Correlate