venerdì, 7 Maggio 2021

Via al restyling del portone monumentale del Teatro Massimo

Via al cantiere per il restauro del portone monumentale del Teatro Massimo di Palermo. I lavori, sostenuti da Confartigianato Sicilia e da Ancos, l’Associazione nazionale comunità sociali e sportive di Confartigianato, erano stati presentati insieme ad altre iniziative a marzo nel Salotto del Palco Reale del Teatro Massimo. A realizzarlo sarà la ditta Sparacio.

Proseguono intanto anche i lavori di ripristino della cancellata che circonda il Teatro Massimo, finanziati grazie ai fondi previsti dal Patto per lo sviluppo della città di Palermo.

Per il sindaco Leoluca Orlando, presidente della Fondazione Teatro Massimo, e per il sovrintendente Francesco Giambrone “il restauro del portone monumentale del Teatro Massimo rappresenta un nuovo esempio di come l’iniziativa privata possa essere una grande risorsa per la cultura e l’arte, intervenendo a sostenere progetti specifici che corrispondono alla sensibilità di privati ed associazioni che scelgono, grazie anche ai nuovi strumenti come l’Art Bonus, di investire in un bene comune con un intervento a favore dell’arte e della conservazione per le generazioni future dei tesori più preziosi della nostra cultura”.

 

 

News Correlate