lunedì, 28 Settembre 2020

Birgi, Ryanair incontra Airgest pensando a nuove rotte

La low cost ha confermato gli impegni sullo scalo siciliano

E' soddisfatta Ryanair di aver scelto l'aeroporto di Trapani come base in Sicilia. La conferma è arrivata a Dublino, ieri, tra i vertici dell'Airgest e della low cost irlandese. Al centro della discussione alcuni aspetti di natura tecnica ed operativa che riguardano la presenza di Ryanair  presso l'aeroporto di Birgi, e la programmazione futura che riguarda sia l'orario dei voli invernale che nuove rotte. All'incontro erano presenti il presidente dell'Airgest, Salvatore Ombra, ed il direttore, Giancarlo Guarrera; l'amministratore delegato della low cost, Michael Cowley, e il direttore sviluppo nuove rotte, Ken o' Tool. La compagnia ha confermato gli impegni su Trapani e ha mostrato interesse per il mercato siciliano. Ora si attende il lancio di nuove rotte per l'orario invernale.

News Correlate