domenica, 16 Maggio 2021

Meridiana fly: oltre 220 voli settimanali su Catania in inverno

Nel 2011 ha trasportato 637 mila pax sullo scalo etneo. Ora rafforza presenza con nuove frequenze

Nella prossima stagione invernale, il Gruppo Meridiana fly-Air Italy continuerà a rafforzare la propria presenza sull'aeroporto Fontanarossa di Catania con oltre 220 voli settimanali. L'annuncio è stato dato stamattina nel corso della conferenza stampa della compagnia che si è tenuta all'Hotel Baia Verde di Catania.
Nel 2011 la compagnia ha trasportato 637 mila passeggeri sullo scalo etneo e per la prossima stagione invernale ha predisposto un ampio network di collegamenti con le più importanti città italiane, confermando così l'operativo che era già stato incrementato a partire dal mese di agosto.
Nella stagione Winter 2012-2013, la compagnia opererà 5 frequenze giornaliere da Catania rispettivamente per Milano/Linate e Roma/Fiumicino; Torino, Verona, Bologna e Napoli saranno ancora più vicine grazie alle 2 frequenze giornaliere su ogni singola destinazione.
Per soddisfare i diversi target, la compagnia ha lanciato anche da Catania la propria "re-evolution": la gamma Basic a partire da 39 euro, tasse e spese incluse, comprende il solo volo ed ogni servizio aggiuntivo dovrà essere acquistato a parte; a partire da soli 10 euro in più (da 49 euro tasse e spese incluse) è disponibile la gamma Premium, più flessibile e con un vasto ventaglio di servizi aggiuntivi compresi nel prezzo.
"Siamo orgogliosi di rilanciare la nostra presenza sullo scalo etneo – ha sottolineato Alessandro Notari, direttore commerciale del Gruppo Meridiana fly-Air Italy – che appartiene sì, alla storia della nostra compagnia, ma che auspichiamo, con questo ampio portafoglio di voli ed un'offerta tariffaria completamente rinnovata, possa far parte in maniera sempre più rilevante del nostro futuro".
"Sac accoglie con favore la nuova proposta commerciale del Gruppo Meridiana fly- Air Italy – ha affermato Nico Torrisi, ad della società di gestione dell'aeroporto di Catania – che, oltre a potenziare i collegamenti da/per Catania, è elaborata su criteri di semplificazione delle tariffe, trasparenza e reale convenienza: il viaggiatore sceglie e paga i servizi aggiuntivi necessari".

News Correlate