lunedì, 25 Ottobre 2021

Volotea continua a crescere a Palermo: +23% di passeggeri nell’estate 2021

Nonostante una stagione ancora segnata dalla crisi COVID 19, Volotea è stata in grado di mettere in atto una strategia che le ha consentito di chiudere il periodo più caldo sotto il segno della crescita. A Palermo la low cost ha incrementato del 24% il volume di posti in vendita, passando dai 171.300 della scorsa estate agli attuali 212.500 circa. Durante la stagione estiva, inoltre, il vettore ha registrato anche un aumento del 23% nel volume di passeggeri trasportati (circa 196.000) e del 9% dei voli operati (oltre 1.300). Ottimo, infine, il load factor della compagnia a Palermo che si è attestato al 92%.

Positive anche le performance a livello di network: grazie a una nuova flotta e alla creazione di 85 nuove rotte con un forte focus sulla connettività domestica e insulare, tra giugno e agosto Volotea ha guidato la ripresa rispetto alle compagnie concorrenti, raggiungendo il 111% dei suoi posti offerti rispetto al 2019.

Per affrontare una seconda stagione estiva colpita dalla crisi sanitaria, Volotea ha rielaborato la sua strategia adattando la sua offerta alle nuove richieste e aspettative dei clienti. Il vettore, come per l’anno scorso, ha focalizzato le proprie operazioni principalmente sui voli domestici e ha aumentato la connettività con le isole in tutto il suo network. Da giugno, sono state create 85 nuove rotte, portando l’offerta della low cost a più di 3,6 milioni di posti in vendita durante la stagione, pari al 111% della sua capacità del 2019. Inoltre, la strategia di Volotea ha raggiunto risultati molto soddisfacenti, totalizzando un load factor del 91% su oltre 21.800 voli operati.

News Correlate