giovedì, 24 Settembre 2020

Cassarà: bene Orlando che punta sul congressuale

Soddisfazione per La riappropriazione della Fiera del Mediterraneo da parte del Comune

"La riappropriazione della Fiera del Mediterraneo da parte del Comune di Palermo" ha suscitato la soddisfazione di Giuseppe Cassarà, presidente del Palermo Convention Bureau. "E' un fatto estremamente positivo – sottolinea – che esprime la volontà dell'amministrazione comunale di avviare un percorso concreto di sviluppo del turismo potenziando un segmento, come il turismo congressuale, che è destagionalizzante e che tende ad allargare sensibilmente l'arco stagionale con grande beneficio per gli impianti e per l'occupazione. Oggi la congressistica e gli eventi sono penalizzati, non tanto dalla mancanza di iniziativa degli operatori, quanto dall'assenza di strutture congressuali e congressistiche che abbiano dimensioni adeguate ed attrezzature idonee.
La ristrutturazione e la riconversione delle ex strutture fieristiche della Fiera del Mediterraneo – aggiunge Cassarà – consentiranno l'avvio di una politica di promozione di flussi in entrata che, probabilmente, pur non consentendo grandi dimensioni, può costituire, da subito, un'offerta importante sul mercato italiano e straniero.
In questo senso la decisione del sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, coerente con le sue annunciate volontà programmatiche, – conclude – rassicura gli operatori del Palermo Convention Bureau che vede nell'iniziativa il rilancio concreto dell'azione commerciale del settore, in armonia con il suo fine istituzionale".

News Correlate