mercoledì, 24 Luglio 2024

A19, conclusi in anticipo i lavori tra Enna e Catenanuova

In anticipo rispetto al cronoprogramma, Anas ha completato i lavori di manutenzione straordinaria della pavimentazione stradale tra gli svincoli di Enna e Catenanuova in entrambe le direzioni, sulla A19 Palermo-Catania. I lavori hanno interessato tratti saltuari tra i km 120,000 e 156,600, per una spesa complessiva di 4,75 milioni. I cantieri erano stati aperti lo scorso 29 aprile e avrebbero dovuto chiudersi il 10 luglio. La conclusione dell’opera prima del previsto garantisce un margine di tempo maggiore rispetto all’inizio dell’esodo estivo.

“Continueremo a monitorare l’andamento di tutti gli altri cantieri fino a quando non avremo raggiunto l’obiettivo di un’autostrada che rispetti gli standard di sicurezza e di percorribilità. I siciliani lo chiedono da troppo tempo e sono qui per rispondere alle loro esigenze”, ha detto il presidente della Regione, Renato Schifani, che è anche commissario straordinario per gli interventi sulla A19.

Nel dettaglio, si è proceduto alla rimozione della vecchia pavimentazione e alla realizzazione di un nuovo piano viabile con materiali che aumentano le capacità elastiche del bitume e una minore tendenza alle deformazioni. Questa tecnica riduce gli interventi per la manutenzione futura, quindi meno disagi al traffico e un ridotto impatto ambientale. In tutti i tratti risanati è stato eseguito anche il rifacimento della segnaletica orizzontale.

News Correlate