venerdì, 28 Gennaio 2022

Addio a Mario Bevacqua, figura storica del turismo siciliano

Lutto nel turismo siciliano. E’ venuto a mancare l’imprenditore turistico catanese Mario Bevacqua, storico titolare della Trimondo Viaggi e tra i fondatori di Fiavet Sicilia. Bevacqua, che ricopriva anche l’incarico di presidente internazionale della UFTAA (United Federation of Travel Agents Associations), era ricoverato da qualche giorno all’ospedale Cannizzaro di Catania. I funerali si celebreranno domani ad Acireale.

Cordoglio è stato espresso dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci: “la scomparsa di Mario Bevacqua priva il vasto e articolato mondo del turismo, non solo siciliano, di un sicuro e autorevole riferimento, per competenza e passione. Nel decennio in cui ho guidato a Catania l’Azienda provinciale per l’incremento turistico, ho voluto chiamare Bevacqua al mio fianco e da vicepresidente si è distinto per la creatività e il dinamismo nel proporre e portare avanti iniziative di sicuro successo. Amico da antica data, ho potuto disporre dei suoi preziosi suggerimenti anche in questi recenti anni di impegno governativo. Alle figliole e ai familiari tutti desidero esprimere il cordoglio mio personale e del governo regionale”.

Per il sindaco di Catania Salvo Pogliese “la Sicilia e Catania perdono un riferimento storico per il movimento turistico, capace di catalizzare i flussi dei viaggiatori verso l’isola e della nostra città a cui era profondamente legato”. “Mancheranno la sua illuminata ed entusiasta visione del futuro, la sua capacità di progettare azioni concrete nell’individuazione di nuovi modelli di sviluppo del turismo internazionale e di convincere gli operatori turistici a fare rotta alla scoperta dell’immenso patrimonio artistico, culturale e naturalistico di Catania e della Sicilia – continua la nota -Siamo sinceramente grati a un uomo che con stile sempre signorile, ha lasciato un incancellabile segno di rara passione sociale e insuperabile competenza professionale tra gli agenti di viaggio di tutto il mondo, di cui è stato anche valoroso responsabile dell’organizzazione. Insieme agli operatori del settore turistico troveremo il modo di ricordare solennemente Mario Bevacqua per la lungimiranza delle sue idee, che hanno contribuito alla creazione di opportunità anche occupazionali per tanti giovani siciliani”.

“Non lo conoscevo – ha dichiarato Giuseppe Ciminnisi, attuale presidente Fiavet Sicilia – abbiamo avuto incontri veloci tra cui l’ultimo a Travelexpo dello scorso settembre dove ho avuto modo, in pochissimo tempo, di apprezzarne la serietà e la professionalità. Ho sentito parlare molto bene della sua presidenza in Fiavet Sicilia ed in seno alla UFTAA. I colleghi di tutta Italia che hanno avuto l’onore di conoscerlo rimpiangono l’uomo e il professionista e sono dispiaciuti per l’improvvisa dipartita. Porgo le più sentite condoglianze alla famiglia”.

Condoglianze a cui si unisce l’intera redazione di Travelnostop.com.

News Correlate