TESTMSL

Dissequestrato Baia Samuele a stagione finita

La decisione dei giudici del riesame di Catania segue di un paio di mesi quella per il Marsa Siclà

A stagione ormai conclusa, è stato dissequestrato il villaggio turistico Baia Samuele di Sampieri, su decisione dei giudici del riesame di Catania. I sigilli erano stati posti ormai nove mesi fa. Il dissequestro segue di un paio di mesi quello del Marsa Siclà, deciso dalla Cassazione, perché non si evinceva come la struttura potesse avere a che fare con il traffico di rifiuti. La stessa motivazione che ha adesso indotto i giudici del riesame etneo a decidere per il dissequestro di Baia Samuele.
Soddisfatto l'avvocato difensore del Baia Samuele, Aldo Lazzaro. "Gli amministratori della società che gestisce Baia Samuele intendono adesso raggiungere due obiettivi: conservare i posti di lavoro e riconquistare la fiducia dei clienti".

News Correlate