martedì, 11 Maggio 2021

E’ morto Giuseppe Caiozzo, il portiere gentiluomo

Storico concierge del Grand Hotel delle Palme, è stato presidente Associazione Chiavi d’Oro Sicilia

Dopo una lunga malattia che pur provocandogli tante sofferenze non lo aveva privato della sua sensibilità e lucidità, stroncato da un arresto cardiaco, è venuto a mancare Giuseppe Caiozzo, 66 anni, storico concierge del Grand Hotel delle Palme di Palermo.
Nel celebre albergo, Caiozzo aveva maturato quasi tutto il suo percorso professionale che lo aveva portato a essere nominato presidente dell'Associazione Chiavi d'Oro per Sicilia e Malta.
Tra i fondatori dell'associazione Archè, aveva anche realizzato la rivista "Un ospite a Palermo". La sua grande professionalità era arricchita da una grande passione per il mondo del turismo che era continuata anche una volta andato in pensione. Caiozzo infatti collaborava all'Osservatorio turistico messo in piedi dagli albergatori di Palermo per analizzare e valutare arrivi e presenze nelle singole strutture ricettive del territorio oltre a fare il docente in alcuni corsi professionali e all'istituto alberghiero.
I funerali si sono svolti sabato scorso a Castellamare del Golfo, nel cui cimitero è stato sepolto per suo stesso volere. Hanno partecipato numerosi colleghi e albergatori che hanno testimoniato la sua sensibilità e le sue qualità ‘vecchia maniera' e di antico stampo.   

News Correlate