lunedì, 10 Maggio 2021

Di Fatta e Gelardi nominati capi di gabinetto di Turismo e Cultura

Sarà Lucia Di Fatta il capo di gabinetto del neo assessore regionale al Turismo, Sandro Pappalardo. La Di Fatta, come ricorda il Giornale di Sicilia, proviene dall’ufficio informatico, è ovviamente un dirigente interno, e vanta una grande esperienza proprio all’assessorato al Turismo. Già nel 2012 ricoprì l’incarico di capo di gabinetto in quell’assessorato quando al timone c’era il cantautore Franco Battiato e fu lei che si trovò a gestire la complicata fase dei finanziamenti comunitari per grandi eventi e manifestazioni varie che Bruxelles non volle riconoscere. Da qui nacque la frase di Battiato che tanto scandalo provocò all’inizio della scorsa legislatura: “Si sono rubati tutto”

L’assessore ai Beni culturali Vittorio Sgarbi, come invece scrive Live Sicilia, ha scelto come capo di gabinetto Sergio Gelardi, che in tempi recentissimi è stato dirigente generale al Turismo (ma nel curriculum fioccano gli incarichi analoghi in altri dipartimenti), e ricopre attualmente il ruolo di Soprintendente di Palermo.

News Correlate