lunedì, 18 Gennaio 2021

In Sicilia l’assessore Stancheris presenta domani il futuro turistico

Sarà operativo a partire dal 2015 il nuovo software web-based di rilevazione dei dati statistici turistici nell’isola grazie al quale sarà possibile disporre in tempo reale dei dati relativi ad arrivi, presenze e provenienza dei turisti, superando il tradizionale gap temporale tra produzione del dato e momento dell’analisi. Il nuovo software verrà presentato domani venerdì 11 luglio nel corso di una giornata di lavoro organizzata dall’assessorato regionale al Turismo che inizierà alle 9.30 a Villa Igiea, presso il Servizio Turistico Regionale di Palermo.

Dopo il saluto d’apertura dell’assessore regionale del turismo Michela Stancheris, del dirigente generale del Dipartimento Turismo Alessandro Rais, e del dirigente dell’Osservatorio turistico regionale Anna Maria La Vecchia, verranno illustrati i risultati di due importanti indagini condotte di recente sul turismo in Sicilia con le risorse del PO FESR 2007-2013: una sull’attrattività dell’isola e l’altra riguardante le performance e le potenzialità della sua offerta turistica.

“Si tratta di indagini mai realizzate prima – sottolinea Stancheris – almeno per ciò che riguarda l’ampiezza del campione intervistato e la molteplicità delle variabili esaminate. Le informazioni raccolte permetteranno agli operatori pubblici ed alle imprese del settore di conoscere la reale collocazione della Sicilia sul mercato turistico, il profilo della sua domanda attuale e di quella potenziale, i prodotti di maggiore appeal, i punti di forza e le criticità della sua offerta (con particolare riferimento a quella dei distretti turistici) e di predisporre, di conseguenza, piani di marketing ancora più efficaci”.

Nel pomeriggio, intorno alle 15.30, è prevista la presentazione di una pubblicazione realizzata in formato digitale attorno al tema dei distretti turistici siciliani. L’e-book, edito dalla Franco Angeli, è il prodotto di uno sforzo di analisi delle dinamiche che animano i distretti turistici dell’isola nella fase del loro avvio.  

News Correlate